Associazione Ticinese di Judo e Budo (ATJB)
Associazione Ticinese di Judo e Budo (ATJB)

Ritorna

Un record di affluenza alla gara educativa per i piccoli judokas
04.12.05..Bellinzona
..
..

Domenica 4 dicembre a Bellinzona si è assistito ad un record di partecipazione alla gara educativa di primo livello dedicata ai judokas più giovani del Cantone.



130 gli atleti in erba che si sono confrontati con la gara di cadute e la competizione di lotta a terra. Il numeroso gruppo è stato arbitrato da tutti gli allenatori delle società presenti – JBC Bellinzona, JC Ceresio, BCV Manno, Dragon’s Club Bedano, JBC Lugano, Scuola di Judo 7+ Roveredo e JC Moesa – e dall’ospite d’onore Yoshiyuki Hirano, 5° dan formatosi judoisticamente alla prestigiosa Università di Tenri. Il maestro Hirano è stato invitato questo week-end dal JBC Bellinzona a svolgere uno stage per adulti e ragazzi nell’ambito dei festeggiamenti del 50° anniversario d’attività della società.
Sono stati premiati come migliori judokas nella presentazione delle cadute Alain Pedrielli, Iago Simona, Francesco Donato, Antonio Augelletta, Giovanni Fuchs, Giulia Gallo e Timothy Mazzuchelli. Si sono invece distinti per la loro determinazione e bravura nella lotta al suolo Oscar Petralli, Nicola Rasero, Leonardo Battistoni, Davide Seghizzi, Nauris Felice, Matthias Delmenico, Rilind Vishi, Akil Gürkan, Giulia Gallo, Daniel Federico, Andrea Mazzoni, Samuel Rasero, Stefano Molinari, Timothy Mazzuchelli, Filip Risteski, Angelo Muoio, Simone Gavazzini, Qendrim Kquiku e Giovanni Fuchs. I migliori della giornata, con la vittoria sia nelle cadute che nella lotta a terra sono stati Giulia Gallo, Timothy Mazzuchelli e Giovanni Fuchs. Tutti i partecipanti sono stati premiati con una medaglia ricordo.