Associazione Ticinese di Judo e Budo (ATJB)
Associazione Ticinese di Judo e Budo (ATJB)

Ritorna

Judo: Torneo Ranking 500 di Oensingen

 

Tra i più giovani, ottimo il primo posto conquistato da Giacomo Materossi nei -50 kg: dopo un inizio laborioso il giovane del JC Ceresio è riuscito ad avere la meglio su tutti gli avversari. Molto buona anche la gara di Angelo Melera (JBC Bellinzona, -66 kg) che conquista il bronzo così come Sacha Civatti (BC Vedeggio Manno, -73 kg). Da segnalare anche il secondo posto del chiassese Kerim Aydemir.
Per quanto riguarda gli U21 femminili, in bella evidenza Lisa Centorame (SDK Bellinzona, -63 kg) che sale sul gradino più alto del podio con Camilla Gambetta (JBC Bellinzona) al terzo posto. Buon terzo posto anche per Daniela Corno (Ceresio, -52 kg) e Maira Fassora (JC Cadro, -57 kg).
Nelle categorie élite, il peso massimo Luca Wyler (JBC Bellinzona) si aggiudica con autorità la medaglia d’oro, mentre fra le donne ottima gara di Nice Ceresa (JK Muralto, -52 kg) che perde di misura la finale, opposta alla campionessa svizzera in carica.
Buoni piazzamenti anche per Fabiana Kündig (CDP S. Antonino, -48 kg) e Camilla Gambetta, classificatesi al secondo, rispettivamente terzo posto.

La domenica prevedeva le gare dei più piccoli, U11, U13, U15. Il Ticino era ben rappresentato anche in queste categorie (18 i giovanissimi presenti).
Fra gli U15 si è particolarmente distinto Mirto Regazzoni (DYK Chiasso) che ha dominato i suoi avversari aggiudicandosi la cat. -55 kg, sconfiggendo in semifinale il compagno di club Gioele Donato poi classificatosi terzo. Nei -45 kg buona la gara di Ruben Van Loo (JBC Bellinzona) e Niccolò Monte Rizzi (Chiasso) che mancano di poco il podio.
Ottima gara anche dell’altro chiassese Christian Edouard che nell’impegnativa cat. dei -60 kg si classifica al secondo posto.
Per quanto concerne le ragazze bella gara di Giulia Cambianica (JBCB, -48 kg), anche lei argento, mentre la compagna di club Lia Marcionetti ottiene il bronzo nella -40 kg.
Per quanto riguarda gli U13 Giona Fiocchetta ottiene il secondo posto mentre Greta Castellani (JK Biasca) e Artus Bruschi (JBCB) il terzo.
Fra gli U11 da segnalare la bella vittoria di Martino Gada (JBCB, -33 kg).

Una trasferta in generale positiva per i numerosi judokas ticinesi (+ di 30!) che hanno affrontato la trasferta, a dimostrazione della vitalità e qualità del movimento giovanile nel nostro cantone.

Prossimo appuntamento: Torneo Ranking 500 di Rheintal, il 18/19 marzo prossimi.

23 Febbraio 2017