Associazione Ticinese di Judo e Budo (ATJB)
Associazione Ticinese di Judo e Budo (ATJB)

Ritorna

Team U14 ad un soffio dal podio do Oesingen
02.06.07..Oesingen
..
..

I giovani judoisti del gruppo ticinese Under 14 si sono svegliati domenica di buonora per affrontare l’ultima trasferta agonistica prima delle vacanze estive. Ad Oensingen si è svolto un torneo nazionale a squadre che ha riunito nove compagini provenienti da diversi Cantoni svizzeri ed una dalla Francia.

 

Oltre alle due formazioni ticinesi, si sono presentati sulle materassine di gara i team cantonali di Valais,  Vaud e Basel (pure con due squadre), i club di Brugg, La Chaux-de-Fonds, Morteau (F) ed infine i judoisti di casa del JK Oensingen. Le dieci formazioni in gara sono state suddivise in due gironi che si sono affrontati all’italiana in un turno d’andata e di ritorno, dai quali sono uscite le quattro semifinaliste. La prima squadra ticinese a salire sul quadrato di gara, il Team Ticino 1, era formata da Leornardo Battistoni, Agnese Dal Pian, Lorenzo Corno, Rafael Pereira, Simona Mesterhazy, Elena Mesterhazy, Dylan Citak ed Emanuele Rigamonti. Gli avversarsi di La Chaux-de-Fonds hanno avuto sin dall’inizio ben poche speranze di imporsi sui ticinesi, che nei due turni hanno vinto per 6 a 1. Sulla vicina materassina di gara sono subito dopo si presentati i judoisti del Team Ticino 2 con Alina Centorame, Elia Solari, Jodi Solari, Sandro Panighetti, Kewin Parra, Domenico Citriniti, Stefan Peric e Davide Misuraca. Ed anche per loro il primo obiettivo è stato centrato con la vittoria sul Team Basel 1 per 4 a 3. Nel secondo turno di gara le cose sono andate meno bene, con il Team Ticino 1 che è stato sconfitto dal JK Oensingen per sole 2 vittorie a 5 ed il Team Ticino 2 dai francesi di Morteau per 3 a 4. La seconda squadra ticinese è poi stata superata successivamente dal Team Valais e dal Team Vaud. Per il Team Ticino 1 la situazione si è mostrata favorevole con la vittoria sul JJC Brugg, ma la sconfitta subita un attimo dopo con il Team Basel 2 ha fatto allontanare le speranze di qualificarsi per la semifinale. Nel turno di ritorno la squadra Ticino 2 è riuscita ad imporsi nuovamente sul Basel 1 ed a riprendersi la rivincita sul Morteau concludendo la gara al 7° posto. Per la formazione del Ticino 1 era indispensabile imporsi almeno una volta sulla squadra di casa del JK Oensingen o sul Team Basel 2, ma i judoisti ticinesi, seppur migliorando il risultato, non sono riusciti a qualificarsi per la semifinale ed hanno concluso però con un ottimo 5° posto. Il torneo è stato poi vinto dal Team Basel 2 che si imposto in finale sul Team Valais.L’atleta ticinese migliore della giornata è stato Lorenzo Corno che è rimasto imbattuto superando per ippon (vittoria netta) ben sette avversari e pareggiando all’ultimo incontro. Ottima prestazione anche per Dylan Citak ed Emanuele Rigamonti che si sono alternati nei +50kg, entrambi con un punteggio di quattro vittorie nette e zero sconfitte.