Associazione Ticinese di Judo e Budo (ATJB)
Associazione Ticinese di Judo e Budo (ATJB)

Ritorna

Sierre: Cardone, Guzzi, Merlini, Dal Pian e Corno sul gradino piĆ¹ alto
5 ori, 4 argenti e 10 bronzi. Sierre
26.05.07..Sierre
 
..
..

Sabato scorso si è svolto a Sierre il quarto torneo ranking valido per la qualifica ai campionati svizzeri individuali 2007 che si svolgeranno in novembre a Sursee. I judoisti ticinesi hanno confermato anche in questa occasione di poter competere con tenacia ed imporsi sugli avversari d’Oltre Gottardo.

 

Ben diciannove sono state le medaglie conquistate - con cinque ori, quattro argenti e dieci bronzi – all’ultimo torneo prima della pausa estiva. Sul gradino più alto del podio troviamo ancora una volta la campionessa svizzera Stephanie Cardone (Shung-Do-Kwan Bellinzona), che conduce la categoria juniores fino a 52kg a punteggio pieno, ormai irraggiungibile nella classifica ranking. La Cardone ha inoltre ottenuto il terzo posto tra le élite donne, incassando una sola sconfitta. La medaglia d’oro è stata raggiunta, tra gli Under 17, anche da Elia Guzzi (-60kg, Do Yu Kai Chiasso) e Daniela Merlini (-63kg, Judo Kwai Muralto). I due giovani quadri nazionali hanno saputo imporsi con determinazione sugli avversari dimostrando di essere tra i migliori delle proprie categorie. Guzzi, che ha superato sabato ben cinque validi avversari, punta inoltre alla qualifica per i Giochi della Gioventù previsti per il mese di luglio. Hanno invece conquistato l’argento Serena Ciresa (-57kg, Do Yu Kai Chiasso) e Natalia De Azeveda (-63kg, Judo Budo Club Lugano) nelle juniores e Piero Pozzi (-60kg, Do Yu Kai Chiasso) e Luca Wyler (+73, Judo Budo Club Lugano) nei cadetti. Anche per loro preziosi sono i punti conquistati per migliorare il posizionamento nel ranking nazionale. Sul gradino più basso del podio, con la medaglia di bronzo al collo, troviamo oltre alla Cardone, Viridiana Rotalinti (Shung-Do-Kwan Bellinzona) nelle élite donne fino a 52kg, Luigi Mascaro (-55kg) e Francesco Muoio (+73kg) del Judo Budo Club Bellinzona negli juniores, mentre nei cadetti/e Nicola Dal Pian (-45kg), Alessandra Vismara (-52kg) del Judo Budo Club Bellinzona e Elia Pini (-60kg) del Judo Kwai Biasca. Ad un passo dal podio, sconfitta nella finalina per il terzo posto, si è invece classificata Sara Martinez del Shung-Do-Kwan Bellinzona.
Domenica ha invece avuto luogo il torneo nazionale dedicato agli Scolari A di 12 e 13 anni. Per gli Under 14 la Federazione Svizzera di Judo non prevede un campionato svizzero individuale, ma con i numerosi tornei proposti a livello nazionale la preparazione per l’accesso alla categoria superiore di cadetti e cadette è molto valida e diversi sono i ticinesi che si presentati sulle materassine di Sierre. Il risultato più ambito, la medaglia d’oro, è stata conquistato da Lorenzo Corno (-36kg) del Judo Club Ceresio e da Agnese dal Pian (-33kg) del Judo Budo Club Bellinzona. Entrambi fanno parte del Team U14 ticinese che spesso partecipa a tornei organizzati sia in Svizzera che all’estero ottenendo eccellenti risultati. Con loro anche Emanuele Rigamonti (-55kg) e Sandro Panighetti (-36kg) del Judo Budo Club Bellinzona che hanno ottenuto in questa occasione la medaglia di bronzo così come Luisa Coda del Do Yu Kai Chiasso nella categoria +52kg. Ad un passo dal podio conclude invece il giovane judoista chiassese Francesco Zanasi.