Associazione Ticinese di Judo e Budo (ATJB)
Associazione Ticinese di Judo e Budo (ATJB)

Ritorna

La battaglia di Morat. Cardone, Guzzi e Wyler scendono in prima linea. E vincono.
Morat, 26/27 settembre 2009
26.09.09..Morat
 
..
..

E' stata «battaglia», sabato scorso, a Morat. La quieta cittadina friburghese non è stata invasa dall’esercito borgognone, come accadde più di cinquecento anni fa, bensì da una forza di judoisti, pronti e motivati a dare il meglio di sé nel Torneo Ranking. E ancora una volta i giovani ticinesi non si sono limitati ad una guerra di trincea.
Iniziamo il lungo elenco di vittorie rossoblu con l’impresa di Elia Guzzi, rappresentante dello DYK Chiasso, che ha confermato la sua buona forma vincendo la categoria – 73 kg junior. La sua grinta e la sua varietà tecnica hanno avuto la meglio sui quattro avversari che invano hanno tentato di impensierirlo. Netta vittoria anche per Luca Wyler (Judo Budo Club Bellinzona) nella categoria U20, +90 kg. E vince ancora una volta nella categoria Elite -52 kg la rappresentante della SDK Bellinzona, Stephanie Cardone, che sale inoltre sul terzo scalino del podio nelle under 20 nelle -48 kg.
Buona anche la prova di Gilda Borasio (DYK Chiasso) che, combattendo nei – 57 kg cadetti, si è riscattata per la prova poco convincente di due settimane fa. Tre incontri vinti e una finale molto combattuta persa unicamente a causa della sua insistenza a tentare alcuni seoi-nage in ginocchio. Secondo posto anche per Manrico Frigerio, pure dello DYK Chiasso, che, per la prima volta, affrontava gli avversari nella categoria +90 kg. Nell’incontro decisivo, Manrico è stato sconfitto dal bellinzonese Luca Wyler che, ricordiamo, ha colto l’occasione propizia per piazzare un contraccolpo di te-guruma.
Terzi classificati Nicola Dal Pian negli under 20, -55 kg; Emanuele Rigamonti negli under 17, -73 kg (entrambi dello Judo Budo Club Bellinzona); e Giovanni Fuchs (Judo Club 7+).
Buone pure le prestazioni di Agnese Dal Pian e Lorenzo Corno, fra le righe dello Judo Club Ceresio Caslano. Entrambi hanno concluso la loro prova classificandosi al quinto posto; Dal Pian nella categoria under 17, -48 kg e  Corno negli under 20, -55 kg.
 
Ricordiamo che tutti gli atleti citati si ritroveranno il 14 e il 15 novembre a Baden alle finali dei Campionati svizzeri. Intanto il prossimo appuntamento per i judokas ticinesi sarà per la Coppa Malcantone a Caslano, in programma l’11 ottobre e organizzata dal club di casa.
 
Davide Bogiani (D.Bo)
 
DIDA: Finale 3° posto categoria juniori -55 kg, Nicola Dal Pian in blu, Lorenzo Corno in bianco