Associazione Ticinese di Judo e Budo (ATJB)
Associazione Ticinese di Judo e Budo (ATJB)

Ritorna

Campionati svizzeri individuali, Macolin – 16/17.11.2019

Campionati svizzeri individuali, Macolin %u2013 16/17.11.2019

Si sono svolti a Macolin, nell’imponente palestra „Ende der Welt“, i campionati svizzeri individuali, gara che raggruppa i migliori classificati nel ranking nazionale grazie ai punti conquistati nei nove tornei che si svolgono da gennaio a fine settembre.


Il Ticino era ben rappresentato con più di venti atleti fra cui anche molti giovani alle prime armi a questi livelli.


Negli élite si sono distinti in una categoria pesi massimi di buon livello Manrico Frigerio (DYK Chiasso) che ha così brillantemente l’anno che ha segnato il suo rientro alle competizioni individuali e Luca Wyler (JBC Bellinzona) che da parecchi anni (tranne in un’occasione) sale regolarmente sul podio, conquistando entrambi la medaglia di bronzo.


Fra le donne Nice Ceresa (JK Muralto), da alcuni anni fra le migliori atlete svizzere, ottiene il terzo posto nella cat. -52kg.


Negli U21 ottima prestazione di Michele Citriniti (JBCB) che già buon quinto negli élite, si classifica al secondo posto, sconfitto solo dal nazionale David Eich già impostosi nella classe maggiore.


Fra gli U18 prima e meritatissima medaglia (bronzo) per Christian Edouard (-81kg) che conferma così i buoni risultati da lui ottenuti negli ultimi tornei ranking.


Da segnalare anche i quinti posti di Sacha Civatti (-73kg/U21), Camilla Gambetta (-70kg/Elite), Emilie Foresti (-48kg/U21), Giulia Locatelli (+63kg/U21) e Aros Rosa (+90/U21)


Risultato tutto sommato globalmente buono anche se è mancato l’acuto della medaglia d’oro per il Ticino.


Appuntamento per le finali 2020 che avranno luogo a Chiasso il 14/15 novembre.

17 Novembre 2019